Ministero dei beni e delle attivita' culturali e del turismo-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

Omicidio di Antonio Annarumma, 19 novembre 1969

Il 19 novembre 1969 Antonio Annarumma, guardia di pubblica sicurezza, era in servizio di ordine pubblico a Milano per una manifestazione indetta da movimenti dell’estrema sinistra quale autista di un mezzo delle forze di Polizia. Venne colpito con una spranga di ferro e, poco dopo, morì nell'ospedale dove era stato ricoverato d'urgenza. Due giorni dopo, in concomitanza con i funerali di Annarumma, si verificarono a Milano numerosi altri incidenti tra militanti della destra e della sinistra.