Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

Omicidio di Angelo Furlan, 3 gennaio 1982

Angelo Furlan rimase ucciso il 3 gennaio 1982 a seguito dello scoppio di un ordigno che era stato posto davanti al carcere femminile di Rovigo per favorire l'evasione di alcune terroriste detenute. L'attentato fu attribuito nelle indagini al Nucleo comunista in collaborazione con la Struttura di comunisti organizzati per la liberazione proletaria.