Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

Omicidio di Eleno Anello Viscardi, 13 novembre 1981

Il 13 novembre 1981, mentre effettuava a Milano un'operazione di controllo nei confronti di due individui sospetti, la guardia di pubblica sicurezza Eleno Anello Viscardi all'improvviso venne raggiunta mortalmente da numerosi colpi di pistola. Gli autori dell'omicidio furono immediatamente arrestati da altri agenti di polizia accorsi sul posto e successivamente identificati come terroristi appartenenti al gruppo eversivo dei Comunisti organizzati per la liberazione proletaria (Colp): un gruppo costituito da soggetti già appartenenti a Prima linea, allo scopo di sostenere i militanti ricercati e consentire la liberazione dei "prigionieri politici".