Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

Omicidio di Luigi Carluccio, 15 luglio 1981

Il 15 luglio 1981 a Como, il brigadiere Luigi Carluccio venne investito dall'esplosione di un ordigno munito di un congegno difettoso mentre era impegnato nelle operazioni di disinnesco. La collocazione degli ordigni e l'attentato furono rivendicati dalle Brigate operaie per il comunismo.