Ministero per i beni e le attivita' culturali e per il turismo-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

Omicidio di Walter Rossi, 30 settembre 1977

Walter Rossi, studente che militava in Lotta continua, fu ucciso, a Roma, il 30 settembre 1977 da un proiettile che lo colpì alla nuca nel corso di una manifestazione organizzata per protestare contro il ferimento di una giovane di sinistra avvenuto il giorno prima a opera di giovani di opposta fazione. Dell'omicidio furono indiziati esponenti della destra giovanile. Due di essi, poi confluiti nel gruppo terroristico di destra eversiva denominato Nuclei armati rivoluzionari (Nar), furono anche processati ma assolti all'esito del giudizio.