Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

1957

 
 
 
 

25 marzo 1957 Omicidio di Pasquale Almerico e di Antonio Pollari. A Camporeale (Palermo), è ucciso Pasquale Almerico e ferito suo fratello. Nell'attentato muore Antonino Pollari, che passava di lì per caso. Almerico, sindaco democristiano, si opponeva all'ingresso di mafiosi nel partito e si era rivolto al segretario provinciale Giovanni Gioia, senza avere risposta. Il capomafia Vanni Sacco, indiziato del delitto, fu assolto per insufficienza di prove.