Ministero per i beni e le attivita' culturali e per il turismo-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

news

 
 
 
 
 


Napoli, 22-23 dicembre | Il rapido 904, 35 anni fa

A Napoli, domenica 22 e lunedì 23 dicembre 2019, si svolgono due manifestazioni per ricordare la strage sul rapido 904, il treno partito da Napoli il 23 dicembre del 1984 e mai arrivato a Milano: nella galleria di S. Benedetto Val di Sambro (Bologna), un ordigno esplode all'interno di una carrozza, uccidendo 15 persone e ferendone circa 300.

Domenica 22 dicembre, alle ore 18, a Napoli, nel quartiere Forcella, in via Vicaria vecchia, presso la Biblioteca "A Porte Aperte", intitolata ad Annalisa Durante, uccisa a soli 14 anni durante una sparatoria tra clan rivali, un gruppo di studenti del Liceo Bérard di Aosta metterà in scena la trasposizione teatrale del libro Mi ricordo. Rapido 904. Frammenti di Vita, realizzato dagli stessi studenti del Liceo Bérard a partire dalla testimonianza di Lina D'Aniello, una sopravvissuta alla strage del 23 dicembre 1984. La manifestazione è a cura di Libera - Valle d'Aosta.

Lunedì 23 dicembre, alle ore 12.15, presso la stazione centrale di Napoli, si svolgerà la tradizionale cerimonia commemorativa delle vittime della strage, introdotta dalla Fanfara del 10° Reggimento Carabinieri Campania. 

pdf Il manifesto della commemorazione del 23 (pdf, 2,2 MB)

pdf La locandina dei due eventi (pdf, 1,4 MB)