Ministero dei beni e delle attivita' culturali e del turismo-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

news

 
 
 
 
 


A 40 anni dalla strage di via Fani

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il 16 marzo 2018, ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione del memoriale e del giardino dedicati ai martiri di via Fani, insieme con il presidente del Senato, Pietro Grasso, la presidente della Camera, Laura Boldrini, la sindaca di Roma, Virginia Raggi, e il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, tra gli altri.

Quarant'anni fa, poco dopo le 9, in via Mario Fani - nel quartiere romano di Monte Mario -, un commando delle Brigate rosse bloccò l'auto sulla quale viaggiavano il presidente della Democrazia cristiana, Aldo Moro, e due militari addetti alla sua tutela, e un'altra auto con a bordo tre agenti della Polizia, anch'essi addetti alla tutela del parlamentare. In meno di due minuti furono esplosi oltre novanta colpi di armi automatiche. Più di quaranta andarono a segno, uccidendo i cinque uomini della scorta: Raffele Iozzino, Oreste Leonardi, Domenico Ricci, Giulio Rivera e Francesco Zizzi.