Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

Archivio di Stato di Ancona

 
 

L'Archivio di Stato di Ancona venne istituito con dm 18 maggio 1941, che trasformò in Sezione di Archivio di Stato l'Archivio provinciale sorto nel 1919. Cambiò denominazione a seguito del dpr 30 settembre 1963 n. 1409. Conserva non solo archivi di uffici ed enti dell'attuale provincia, ma anche carte riguardanti il territorio di altre province delle Marche e dell'Umbria, conservati ad Ancona per particolari vicende politico-amministrative delle località interessate. Viceversa, carteggi relativi a zone della provincia di Ancona si trovano presso istituti delle province limitrofe, in particolare l'Archivio di Stato di Macerata e quello di Pesaro. 

 

Link Partner