Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

III Giornata in memoria di Domenico Ricci

 
 
 

15 marzo 2014, San Paolo di Jesi - Staffolo (AN)

Circa 300 studenti hanno partecipato sabato 15 marzo 2014, presso il Teatro Cotini di Staffolo (AN), alla III Giornata in memoria di Domenico Ricci, carabiniere, caduto nella strage di via Fani in Roma, il 16 marzo 1978. Faceva parte della scorta di Aldo Moro.

Hanno portato la loro testimonianza il figlio dell'appuntato, Giovanni Ricci, Silvia Giralucci, figlia di Graziano Giralucci, ucciso nel 1974 dalle Brigate rosse a Padova, e Ilaria Moroni, coordinatrice della Rete degli Archivi per non dimenticare.

«Si è riusciti a rendere vivo il ricordo di qualcosa che è accaduto 36 anni fa - ha commentato Silvia Giralucci -. I ragazzi hanno colto il messaggio che abbiamo voluto dare, cioè che anche da una tragedia si può trarre una testimonianza positiva, l'idea dell'impegno civile»

Nel pomeriggio è stata celebrata, nella Chiesa di Sant'Egidio a Staffolo, la Messa per le vittime del terrorismo, voluta dall'Arma dei Carabinieri. A San Paolo di Jesi, visita commemorativa alla tomba di Domenico Ricci.

 


pdf Rassegna stampa della I edizione - 2012 (pdf, 4 MB)

pdf Rassegna stampa della II edizione - 2013 (pdf, 3 MB)

pdf Rassegna stampa della III edizione - 2014 (pdf, 7 MB)