Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

Monumento cittadino a Roberto Franceschi

 
 
 

23 gennaio 2013, Milano

A Milano, il 23 gennaio 2013 in via Bocconi angolo via Sarfatti, alla presenza del sindaco Giuliano Pisapia, si è svolta la cerimonia di ufficializzazione come Monumento cittadino del Maglio di acciaio, la struttura architettonica alta sette metri che fu eretta nel 1977 nel luogo in cui cadde ucciso lo studente Roberto Franceschi, proprio di fronte all'università "L. Bocconi" da lui frequentata.

Nella stessa serata, presso l'Aula Magna dell'Università "L. Bocconi" in via Gobbi 5, Lidia Franceschi, Presidente onorario della Fondazione "Roberto Franceschi onlus", e Andrea Sironi, rettore dell'università "L. Bocconi", hanno assegnato le borse di studio intitolate a Roberto Franceschi, destinate a finanziare progetti di ricerca su argomenti attinenti ai temi della povertà e della disuguaglianza. La serata è proseguita con lo spettacolo The History Boys, tratto da un testo di Alan Bennett (2004), a cura della Compagnia Teatro dell'Elfo, con la partecipazione di Elio De Capitani.