Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

Ray Leamon Hunt (1927 - 1984)

Nato a Mill Creek, Oklahoma (Stati Uniti), il 7 ottobre 1927. Diplomatico americano.

Compì gli studi presso il Murray State College (Oklahoma) e lo U.S. Army War College di Carlysle (Pennsylvania). Dopo aver prestato servizio nella U.S. Coast Guard (1945 e 1946), nel 1948 entrò a far parte del Foreign Service, con incarichi a Gerusalemme, in Turchia, Sri Lanka, Etiopia, Costa Rica, Siria e Libano. Nel 1969 fu nominato direttore esecutivo dell'Ufficio per gli affari del vicino Oriente e Asia del Sud, nel 1974 vice sottosegretario, nel 1976 incaricato d'affari a Beirut, nel 1977 ministro consigliere e direttore della missione degli Stati Uniti nel Sinai. Nel 1979 fu a capo del Comitato congiunto USA – Arabia Saudita per la cooperazione economica, istituito presso il Ministero del Tesoro. Ritiratosi dal Foreign Service nel 1980, divenne, sin dalla sua istituzione nel 1982, direttore generale della Forza multilaterale di osservazione (di cui è considerato il padre fondatore), creata per controllare gli accordi di "cessate il fuoco" tra Egitto e Israele.

Ucciso il 15 febbraio 1984.

Omicidio di Ray Leamon Hunt