Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Rete degli archivi 'per non dimenticare'

 
cerca nel portale
 

Pasquale Paola (1950 - 1982)

 
 
 

Nato a Vico Equense (NA) il 21 giugno 1950. Agente scelto della Polizia di Stato.

Entrò in Polizia nel 1970 e, dopo aver frequentato la scuola allievi di Alessandria e la scuola sottufficiali di Nettuno, prestò servizio a Torino, Novara e, infine, presso la Questura di Napoli. Nel 1981 fu premiato per servizio di polizia giudiziaria di speciale importanza.

Ucciso il 15 luglio 1982. Insignito della medaglia d'oro al valor civile "alla memoria", il 3 maggio 1984. Il 29 marzo 2010 gli viene concessa l'onorificenza di "vittima del terrorismo" «per gli alti valori morali espressi nell'attività prestata presso l'Amministrazione di appartenenza e per i quali, a Napoli, il 15 luglio 1982, quando fu ucciso da due terroristi mentre era alla guida di un'auto di servizio».

L'agguato a Antonio Ammaturo e Pasquale Paola