Briciole di pane

Io sono testimonianza
Mostra
31 lug 2010

Il 31 luglio 2010 è stata inaugurata la mostra Io sono testimonianza a Bologna (Sala Borsa, Biblioteca comunale), dove è rimasta fino al 7 agosto. In seguito è stata esposta in moltissimi comuni della provincia bolognese e modenese.

La rassegna Io sono testimonianza, promossa e finanziata da Isrebo (Istituto per la storia della resistenza e della società contemporanea nella provincia di Bologna "Luciano Bergonzini"), in collaborazione con l'Associazione tra i familiari delle vittime della strage della stazione di Bologna e con il contributo di Coop Ansaloni, è costituita da 12 pannelli fotografici che ritraggono immagini di otto testimoni rimasti feriti nella Strage del 2 agosto 1980. 

A ogni ritratto si accompagna la fotografia di un oggetto, un documento, una traccia di quel giorno perché l’oggetto stesso contribuisce a dare spessore al fatto che lo scoppio della bomba ha cambiato per sempre il corso della loro vita. Molti dei protagonisti del 2 agosto 1980 portano sul corpo i segni di quel giorno, e hanno ricominciato a vivere dopo anni di sofferenze, cure e terapie, che spesso continuano ancora oggi. Alcuni hanno perso nell’e splosione persone a loro care. Per tutti rielaborare l’accaduto dal punto di vista psicologico è una sfida che si rinnova ogni giorno.

Fotografie di Martino Lombezzi

Testi di Cinzia Venturoli. Traduzione in lingua inglese di Valentina Zunarelli

Coordinamento progetto: Isrebo (Andrea Marchi, Mauro Maggiorani, Angela Verzelli)

La mostra

Taxi distrutto dallo scoppio della bomba e ritrovato sotto le macerie. Oggi è conservato presso la sede bolognese della COTABO.

Aggregatore Risorse